Lo PSOAS

Parliamo dello psoas: Il ponte tra corpo e mente. Lo Psoas è definito muscolo dell’anima, già questo ci fa capire quanto è importante; in effetti è l’unico muscolo che unisce direttamente la colonna vertebrale all’arto inferiore e quindi capiamo bene che è una vera e propria colonna portante del nostro corpo.

Lo Psoas parte dalla porzione anteriore delle vertebre lombari , va verso il bacino finendo sulla gamba in una sporgenza ossea che si chiama piccolo trocantere del femore ed è quindi situato sotto l’intestino. Dopo la sua partenza dalle vertebre lombari lo psoas si incontra con il muscolo iliaco che parte dal bacino e arriva al piccolo trocantere insieme allo psoas. Si capisce bene quindi che i due muscoli viaggiano a stretto contatto ed è per questo che si sente parlare di ileo psoas.

Lo Psoas è in stretta correlazione con il Diaframma. l’origine del muscolo è incrociata con i pilastri del diaframma ovvero il punto in cui il diaframma si attacca alla colonna. Il Diaframma abbiamo già detto nell’articolo precedente è il nostro principale muscolo respiratorio, ma è anche il nostro ricettacolo emozionale: ogni momento di tensione, ogni situazione di ansia e stress corrisponde ad un irrigidimento del diaframma. È praticamente un nostro sistema di protezione naturale che ci fa “bloccare il respiro” quando siamo in pericolo. Oggi è molto comune accumulare momenti di tensione costante tanto da farli diventare un nostro status normale il che si traduce in un irrigidimento cronico del muscolo diaframma e di conseguenza dello psoas.

Come abbiamo detto lo psoas è poggiato sull’intestino quindi è facile dedurre che più il nostro intestino è irritato e infiammato più lo psoas tende ad essere contratto e problematico.

Un altro collegamento a cui possiamo associare lo psoas sono gli organi urogenitali, ovviamente questo è un collegamento tutto al femminile: alcune problematiche ginecologiche hanno evidenziato la stretta correlazione con irritazione e contrattura del muscolo psoas, dove avremo quindi dolori lombari , alla gamba e al bacino. In ultimo abbiamo una stretta correlazione con il nervo femorale che se irritato si può avvertire formicolio alla parte anteriore della coscia, questo sempre perché c’è una sorta di intrappolamento del nervo femorale a livello dello psoas e dell’iliaco.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x